Accesso rapido

Lunedì, 27 Giugno 2016

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Informazioni 03-06-2016, ore 15:26 scritto da Floriana
contatto 17-05-2016, ore 23:43 scritto da Geom. Dessi Vincenzo
Terapista della Neuro e Psicomotricità dell′età evolutiva 13-05-2016, ore 05:27 scritto da Martina.me@hotmail.it
sportello antiusura 04-05-2016, ore 20:37 scritto da antonio mattia
Terza media 23-04-2016, ore 19:24 scritto da Valentina
volontario 02-04-2016, ore 08:39 scritto da Umberto
Chi punisce la P.A.? 31-03-2016, ore 19:33 scritto da Guglielmo
avanti 16-03-2016, ore 19:43 scritto da linus il grigio
Se non ci piace la società c′è un motivo 12-03-2016, ore 21:19 scritto da Littleemo02
Re: attestato di frequenza 11-03-2016, ore 08:48 scritto da Redazione

contenuto

Notizie dalle coop

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Roma - Cotrad incontra una delegazione polacca

Si è svolto nei giorni scorsi l’incontro tra il presidente della cooperativa sociale Cotrad, Mose Montefusco, e la responsabile territoriale della coop Graziella Lubrano Lavadera con una delegazione di Rzeszòw una città polacca del voivodato della Precarpazia situata nel sud del paese slavo.

Nello specifico erano presenti il Direttore dell′Assessorato del Lavoro della città di Rzeszòw,il vice Direttore dell′Assessorato del Lavoro, il Responsabile della Promozione ed Integrazione Sociale, il Responsabile dei Fondi Sociali Europeie vari Responsabili dei Fondi per la fondazione delle Cooperative Sociali.

La delegazione polacca ha mostrato vivo interesse per l’esperienza della cooperativa Cotrad approfondendo con particolare attenzione i temi inerenti il funzionamento delle coop sociali italiane, l’accesso ai finanziamenti, le professionalità da coinvolgere per la gestione dei servizi e il rapporto con gli enti pubblici.

La dottoressa Lubrano Lavadera, infine, ha risposto a domande sui meccanismi che disciplinano l’integrazione socio-occupazionale per i giovani nel nostro paese.

foto 1 La delegazione polacca con il Presidente e la d.ssa Lubrano Lavadera
foto 2 il presidente Montefusco parla alla delegazione

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...