Accesso rapido

Venerdì, 14 Giugno 2024

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Consorzio Parsifal presenta FIBER

Ultimi 10 commenti

Info 27-12-2022, ore 17:40 scritto da Roberto
Diploma di maturità 29-01-2021, ore 21:48 scritto da Annamaria Napoletano
Tutto vero 05-04-2020, ore 14:17 scritto da Leopoldo
Grazie❤️ 20-03-2020, ore 15:31 scritto da Anna Di Maio
operatrice infanzia 05-10-2019, ore 11:41 scritto da simona
Terza Media 13-09-2019, ore 20:59 scritto da Ba Mahamadou
Informazioni 02-09-2019, ore 23:08 scritto da Giada
O. S. S. 26-05-2019, ore 09:16 scritto da Maira Natalizia
Donna 23-04-2019, ore 00:00 scritto da Valentina Pesoli
.. 26-02-2019, ore 17:43 scritto da White

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Parte la rassegna Libriamoci: “Storia aperta”, di Davide Orecchio

La piscina comunale WeSport di Frosinone ospiterà la presentazione del romanzo selezionato nella “dozzina” del Premio Strega 2022.

Giovedì 7 luglio, alle ore 19:00, si terrà il primo appuntamento di Libriamoci, la rassegna libraria che quest’estate consentirà di incontrare gli autori del momento e di avere uno spazio per riflettere insieme a loro. La piscina comunale WeSport di Frosinone ospiterà infatti la presentazione del romanzo Storia aperta (Bompiani, 2022) di Davide Orecchio.

A dialogare con l’autore sarà il podcaster Angelo Astrei, mentre la giovane attrice Lucia Straccamore leggerà alcuni passi del romanzo selezionato nella “dozzina” del Premio Strega 2022. L’evento è realizzato grazie all′iniziativa progettuale e fattiva dell’Associazione Gottifredo, che cura la sezione di Libriamoci dedicata al secolo breve e presenta storie, profili e segreti del Novecento.

Storia aperta è un romanzo in cui storia e finzione, biografie autentiche e “ricomposte” si intrecciano secondo una modalità di cui Orecchio è maestro e con una scrittura in continua sperimentazione. Il protagonista è un intellettuale che attraversa le vicissitudini ideologiche e politiche della storia italiana del secolo scorso, vivendone gli entusiasmi e poi, soprattutto, le delusioni.

Davide Orecchio ha pubblicato le raccolte di racconti Città distrutte. Sei biografie infedeli (Gaffi 2012, nuova edizione il Saggiatore 2018, Premio SuperMondello e Mondello Opera Italiana 2012) e Mio padre la rivoluzione (minimum fax 2017, Premio Campiello-Selezione Giuria dei Letterati 2018). Ha scritto due romanzi, Stati di grazia (il Saggiatore 2014) e Il regno dei fossili (il Saggiatore 2019), e un libro illustrato per l’infanzia con Mara Cerri, L’isola di Kalief (orecchio acerbo 2021). Il suo sito web è www.davideorecchio.it.


Libriamoci. Il programma di luglio.jpg [2.991kb]

Tag associati

Commenti

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • I cura cariI cura cari

    Un romanzo poetico: allo stesso tempo un romanzo-pugno e un romanzo-carezza. Ma - aggiungiamo - anche un...