Accesso rapido

Sabato, 02 Marzo 2024

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Consorzio Parsifal presenta FIBER

Ultimi 10 commenti

Info 27-12-2022, ore 17:40 scritto da Roberto
Diploma di maturità 29-01-2021, ore 21:48 scritto da Annamaria Napoletano
Tutto vero 05-04-2020, ore 14:17 scritto da Leopoldo
Grazie❤️ 20-03-2020, ore 15:31 scritto da Anna Di Maio
operatrice infanzia 05-10-2019, ore 11:41 scritto da simona
Terza Media 13-09-2019, ore 20:59 scritto da Ba Mahamadou
Informazioni 02-09-2019, ore 23:08 scritto da Giada
O. S. S. 26-05-2019, ore 09:16 scritto da Maira Natalizia
Donna 23-04-2019, ore 00:00 scritto da Valentina Pesoli
.. 26-02-2019, ore 17:43 scritto da White

contenuto

Dicono di noi

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati
Latina Oggi
Terracina
01.07.2008
pagina 25

«Terzo Settore, debiti pagati»
Mantenuti gli impegni

Sono stati versati i compensi arretrati che l′amministrazione comunale doveva al consorzio «Parsifal». Lo fa sapere Giuliano Masci in una lettera protocollata diretta al segretario del consorzio Giulio Morgia. L′assessore attraverso la dovuta documentazione fa sapere infatti che gli impegni presi con il consorzio nell′aprile scorso - quando si era concordato di rateizzare in tranche da 200mila euro circa il debito di oltre 1 milione di euro che il Comune aveva con il Terzo settore - sono stati rispettati. L′amministrazione comunale in questo modo cerca di scongiurare lo sciopero annunciato dalla cooperativa «Insieme» per domani. Nell′aprile scorso infatti Masci, a seguito della bocciatura della factoring da parte della banca «Monte Paschi di Siena», aveva proposto al consorzio di cooperative di rateizzare in 5 mesi, fino al 10 ottobre, il debito di oltre 1 milione di euro che l′amministrazione doveva all′istituzione. La prima rata, di 200mila euro a scadenza 10 maggio, era poi slittata al 30 giugno, cioè ieri, data in cui l′assessore ha informato Morgia dell′avvenuto pagamento del dovuto. Masci fa sapere che l′amministrazione comunale aveva comunque versato nel frattempo due mensilità correnti di 180mila euro ognuna. Proprio nei giorni scorsi la cooperativa «Insieme» aveva annunciato uno sciopero previsto proprio per domani per protestare contro i ritardi nel versamento degli stipendi. Ora, con l′avvenuto pagamento, la protesta rientrerà e il servizio di assistenza sociale ai cittadini non subirà alcun tipo di disagio.

Diego Roma

Tag associati

Commenti

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • I cura cariI cura cari

    Un romanzo poetico: allo stesso tempo un romanzo-pugno e un romanzo-carezza. Ma - aggiungiamo - anche un...