Accesso rapido

Lunedì, 25 Ottobre 2021

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Consorzio Parsifal presenta FIBER

Ultimi 10 commenti

Diploma di maturità 29-01-2021, ore 21:48 scritto da Annamaria Napoletano
Tutto vero 05-04-2020, ore 14:17 scritto da Leopoldo
Grazie❤️ 20-03-2020, ore 15:31 scritto da Anna Di Maio
operatrice infanzia 05-10-2019, ore 11:41 scritto da simona
Terza Media 13-09-2019, ore 20:59 scritto da Ba Mahamadou
Informazioni 02-09-2019, ore 23:08 scritto da Giada
O. S. S. 26-05-2019, ore 09:16 scritto da Maira Natalizia
Donna 23-04-2019, ore 00:00 scritto da Valentina Pesoli
.. 26-02-2019, ore 17:43 scritto da White
Re: Richiesta servizio 30-01-2019, ore 12:23 scritto da Renato

contenuto

Dicono di noi

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati
La Provincia
Frosinone
12.06.2008
pagina 11

Sociale

“Casabimbi” l’asilo nido familiare

 

é stato presentato ieri, presso la sala consiliare del Comune di Frosinone, il progetto “Casabimbi”, avviato dal Consorzio Parsifal, Ioidea e Finisterrae.

Il progetto, approvato dalla Regione Lazio e cofinanziato dall’Unione Europea, si propone di sperimentare un servizio di asilo nido familiare destinato ai bambini di età compresa fra i 0 e i 3 anni. Un’idea nata dall’esperienza di servizi di tagesmutter realizzati sia all’estero che in Italia (nelle province di Trento e Bolzano in primis), e diretta a 22 donne della provincia ciociara, di età compresa fra i 21 e i 50 anni, in cerca di prima o nuova occupazione e residenti nei comuni di Frosinone, Ceccano, Isola Liri e Sora, preferibilmente, ma non obbligatoriamente, mamme.

Obiettivi principali del progetto l’inserimento lavorativo delle donne escluse dal mercato del lavoro e l’inserimento del bambino in un contesto familiare protetto sostitutivo del nido. “E’ un progetto che riscuote il nostro plauso ed il nostro pieno consenso – ha dichiarato l’assessore alle politiche sociali Massimo Calicchia – Esso è in linea con quanto il comune di Frosinone sta attuando in materia di politiche per l’infanzia ed assolve al duplice scopo di creare occupazione per una fascia, quella delle donne con figli, molto fragile dal punto di vista lavorativo e di offrire un servizio estremamente flessibile a supporto delle esigenze delle famiglie con figli piccoli”. Le donne selezionate parteciperanno a un corso di formazione della durata complessiva di 250 ore presso la sede di “Ioidea Soc. Coop.”. La sperimentazione del Nido Familiare si svolgerà presso le abitazioni delle allieve formate.

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...