Accesso rapido

Sabato, 04 Dicembre 2021

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Consorzio Parsifal presenta FIBER

Ultimi 10 commenti

Diploma di maturità 29-01-2021, ore 21:48 scritto da Annamaria Napoletano
Tutto vero 05-04-2020, ore 14:17 scritto da Leopoldo
Grazie❤️ 20-03-2020, ore 15:31 scritto da Anna Di Maio
operatrice infanzia 05-10-2019, ore 11:41 scritto da simona
Terza Media 13-09-2019, ore 20:59 scritto da Ba Mahamadou
Informazioni 02-09-2019, ore 23:08 scritto da Giada
O. S. S. 26-05-2019, ore 09:16 scritto da Maira Natalizia
Donna 23-04-2019, ore 00:00 scritto da Valentina Pesoli
.. 26-02-2019, ore 17:43 scritto da White
Re: Richiesta servizio 30-01-2019, ore 12:23 scritto da Renato

contenuto

Dicono di noi

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati
Latina Oggi
Aprilia Cisterna Cori
29.03.2008
pagina 19

Il progetto gestito dal consorzio Parsifal
Una rete di servizi
Per il sociale l’intesa tra amministrazione e Asl

parsifalIstituire una fitta rete di servizi tra gli enti del comprensorio distrettuale e la Asl che abbia quale unico denominatore comune l′assistenza ai soggetti in evidente condizione di disagio. E’ questo, volendolo estremizzare la sua sintesi, lo scopo dichiarato del «Servizio Sociale professionale», il nuovo progetto promosso dall′assessorato alle politiche sociali del Comune di Cori e presentato al pubblico ieri mattina. Gestito dal Consorzio Parsifal risultato vincitore della gara d′appalto indetta dall′amministrazione di Cori quale ente capofila di progetto per il distretto Aprilia Cisterna, il servizio presentato ieri mattina dal responsabile della cooperativa sociale di secondo livello, Pio Federici, «mira ad individuare fra le diverse aree di intervento a cui si rivolge (minori, famiglie, anziani, disabili), quelle che sono le realtà maggiormente bisognose di intervento. Ma perché questo possa accadere - ha aggiunto Federici -, la nostra azione non può prescindere dall′apporto garantito dall′apparato associativo di ogni ambito territoriale coinvolto». Un sistema di ingranaggi che si avvale di una equipe di esperti in grado, ci si augura, di soddisfare le esigenze che via via saranno espresse dalle diverse realtà implicate nel programma. Attivare un circuito virtuoso tra istituzioni, associazionismo, volontariato e cittadinanza attiva è dunque l’ambizioso progetto che si prefiggono i responsabili amministrativi del progetto, gli esponenti del Consorzio Parsifal, i «tecnici» del distretto e quelli dell’Asl territoriale rappresentati ieri mattina dal direttore Belardino Rossi il quale nel corso del suo intervento ha presentato brevemente i piani di sviluppo relativi al territorio corese che passeranno, giocoforza, attraverso la grande struttura rappresentata dall’ospedale di Comunità. Al termine della presentazione del Servizio sociale professionale, è stata poi presentato al pubblico l’opuscolo informativo contiene nozioni e consigli utili relativi ad alcuni ambiti nei quali è possibile ottenere riduzioni di pagamento o addirittura esenzioni amministrative a vantaggio dei soggetti che siano ovviamente in linea con determinate credenziali. La guida utile, realizzata in formato cartaceo e web, è già disponibile sul sito internet del Comune.

V. S. 

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...