Accesso rapido

Lunedì, 08 Marzo 2021

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Consorzio Parsifal presenta FIBER

Ultimi 10 commenti

Diploma di maturità 29-01-2021, ore 21:48 scritto da Annamaria Napoletano
Tutto vero 05-04-2020, ore 14:17 scritto da Leopoldo
Grazie❤️ 20-03-2020, ore 15:31 scritto da Anna Di Maio
operatrice infanzia 05-10-2019, ore 11:41 scritto da simona
Terza Media 13-09-2019, ore 20:59 scritto da Ba Mahamadou
Informazioni 02-09-2019, ore 23:08 scritto da Giada
O. S. S. 26-05-2019, ore 09:16 scritto da Maira Natalizia
Donna 23-04-2019, ore 00:00 scritto da Valentina Pesoli
.. 26-02-2019, ore 17:43 scritto da White
Re: Richiesta servizio 30-01-2019, ore 12:23 scritto da Renato

contenuto

Dicono di noi

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati
La Provincia
Terracina
14.12.2007
pagina 31

L’Arco Verde: “Ancora non siamo stati pagati”

 

terracinaIn merito alla notizia dell′avvenuto pagamento da parte dell’amministrazione cittadina della prima mensilità dovuta alle varie cooperative sociali, l′ Arco Verde tiene a puntualizzare che causa di un vizio di forma è rimasta esclusa dal sopraccitato pagamento. «Il Comune di Terracina – si legge in una nota della coop - non avendo versato la somma pattuita di 150mila euro, come da accordo sottoscritto il 4 dicembre, ma soltanto di 115mila, ha pensato bene di pagare soltanto i servizi che emettevano fattura da gennaio 2,007 causando, in questo modo, notevoli disagi alla nostra coop. Nei giorni seguenti l′accordo, infatti, avevamo avvertito gli operatori che avrebbero ricevuto quantomeno un acconto sulle spettanze arretrate prima di Natale». «L′uscita sui quotidiani locali - dichiara Gennaro Penne, presidente di Arco Verde - di articoli che raccontavano di una mensilità pagata a tutte le cooperative ci ha seriamente messo in difficoltà proprio nei confronti dei nostri operatori i quali si sono ci hanno chiesto lo spettante dovuto. Una situazione sgradevole che non va nella direzione dell′accordo fissato il 4 e che ci vede penalizzati rispetto ad altre realtà».

Ri.Re.

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...