Accesso rapido

Sabato, 06 Marzo 2021

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Consorzio Parsifal presenta FIBER

Ultimi 10 commenti

Diploma di maturità 29-01-2021, ore 21:48 scritto da Annamaria Napoletano
Tutto vero 05-04-2020, ore 14:17 scritto da Leopoldo
Grazie❤️ 20-03-2020, ore 15:31 scritto da Anna Di Maio
operatrice infanzia 05-10-2019, ore 11:41 scritto da simona
Terza Media 13-09-2019, ore 20:59 scritto da Ba Mahamadou
Informazioni 02-09-2019, ore 23:08 scritto da Giada
O. S. S. 26-05-2019, ore 09:16 scritto da Maira Natalizia
Donna 23-04-2019, ore 00:00 scritto da Valentina Pesoli
.. 26-02-2019, ore 17:43 scritto da White
Re: Richiesta servizio 30-01-2019, ore 12:23 scritto da Renato

contenuto

Dicono di noi

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati
Il Messaggero
FROSINONE
07.09.2004
pagina 30
Nel capoluogo
Asilo nido ai privati e Lsu beffati,
il Sincobas: «Servizio per soli 100 bimbi, a fronte di 1300»

«A fronte di un bacino di 1300 bambini da 0 a 3 anni il servizio dell’asilo nido a Frosinone è fornito oggi a meno di 100 bambini, nonostante in questi anni con la certificazione ISEE le entrate delle rette siano state maggiori e più continuative il che rendeva possibile l′ampliamento del servizio a beneficio della collettività e la soluzione del problema occupazionale per i lavoratori precari impiegati». L’atto di accusa arriva dal Sincobas di Frosinone che aggiunge: «A questo abbandono del servizio si è aggiunto lo sviluppo improvviso di pseudo asili nido privati, o baby parking e ludoteche, che hanno gestito servizi di base come quello dell′infanzia, nonostante la peggiore qualità del servizio offerto e la ancora più incontrollata precarietà del lavoro. Il tutto con la benedizione del Comune». La polemica arriva in vista dell’apertura del nuovo asilo nido di Viale Portogallo che sarà aperto con la gestione del consorzio Parsifal (Coop Emmaus, Finis Terrae ecc). «Agli Lsu - che hanno garantito il servizio degli asili nido in questi anni e di cui si chiedeva l’assunzione - accusa il Sincobas- oltre al danno tocca subire anche la beffa: dopo che l′asilo è stato affidato all′esterno il comune ora pretende dagli LSU addetti alla cura del verde di ripulire e sistemare la struttura per renderla operativa a beneficio delle cooperative private che dovranno gestirla. I LSU addetti al verde si sono rifiutati oggi di contribuire col loro lavoro all′ennesimo regalo ai privati da parte di questa amministrazione».


Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...