Accesso rapido

Sabato, 27 Febbraio 2021

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Consorzio Parsifal presenta FIBER

Ultimi 10 commenti

Diploma di maturità 29-01-2021, ore 21:48 scritto da Annamaria Napoletano
Tutto vero 05-04-2020, ore 14:17 scritto da Leopoldo
Grazie❤️ 20-03-2020, ore 15:31 scritto da Anna Di Maio
operatrice infanzia 05-10-2019, ore 11:41 scritto da simona
Terza Media 13-09-2019, ore 20:59 scritto da Ba Mahamadou
Informazioni 02-09-2019, ore 23:08 scritto da Giada
O. S. S. 26-05-2019, ore 09:16 scritto da Maira Natalizia
Donna 23-04-2019, ore 00:00 scritto da Valentina Pesoli
.. 26-02-2019, ore 17:43 scritto da White
Re: Richiesta servizio 30-01-2019, ore 12:23 scritto da Renato

contenuto

Dicono di noi

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati
Ciociaria Oggi
FIUGGI
16.03.2006
pagina 24
Fatture inevase per Parsifal, nota dei sindacati
«Assistenza domiciliare e lavoratori a rischio»
I sindacati si scagliano contro il Comune di Fiuggi.

In una nota di Fp Cgil e Cisl, a firma di Beatrice Moretti e Walter Casali il comune della città termale è preso quale «brutto esempio per tutti». Oggetto del contendere, la gestione dei servizi sociali.  Si legge nella nota: «Nel corso di un incontro svoltosi presso la Lega Coop di Frosinone, Cgil, Fp e Cisl sono state messe al corrente di una situazione insostenibile, causata dalla morosità del comune di Fiuggi. In questa realtà - spiegano - è da diverso tempo che gli operatori della Cooperativa sociale Emmaus, che gestisce l′assistenza domiciliare, si trovano a sopportare loro malgrado condizioni divenute inaccettabili. Ci sono posti di lavoro messi a rischio in questo comune, che deve al Consorzio Parsifal (cui aderisce la Cooperativa Emmaus) circa 280mila euro per fatture arretrate non pagate». Cgil e Cisl proseguono: «Ma dobbiamo davvero pensare che il lavoro per le persone coinvolte in questo servizio sia davvero finito? Questa domanda è posta al comune di Fiuggi da Cgil, Cisl e da tutti gli operatori del settore».  I sindacati «ribadiscono al contrario l′importanza di maggiori investimenti in questo settore e mettono in evidenza che non è accettabile che un′amministrazione locale offra servizi non preoccupandosi di pagare chi, quotidianamente, lavora per i cittadini di quel comune. Certo è che sono ormai insostenibili gli oneri e i problemi finanziari causati da questi ritardi nelle liquidazioni dovute che si traducono, nel caso del comune di Fiuggi, per il consorzio Parsifal e quindi per i lavoratori della Cooperativa Emmaus, nell′impossibilità di garantire "gratuitamente" tali prestazioni e continuare ad assicurare gli attuali livelli occupazionali, con grave responsabilità per coloro che stanno causando tutto questo».

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...