Accesso rapido

Lunedì, 25 Ottobre 2021

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Consorzio Parsifal presenta FIBER

Ultimi 10 commenti

Diploma di maturità 29-01-2021, ore 21:48 scritto da Annamaria Napoletano
Tutto vero 05-04-2020, ore 14:17 scritto da Leopoldo
Grazie❤️ 20-03-2020, ore 15:31 scritto da Anna Di Maio
operatrice infanzia 05-10-2019, ore 11:41 scritto da simona
Terza Media 13-09-2019, ore 20:59 scritto da Ba Mahamadou
Informazioni 02-09-2019, ore 23:08 scritto da Giada
O. S. S. 26-05-2019, ore 09:16 scritto da Maira Natalizia
Donna 23-04-2019, ore 00:00 scritto da Valentina Pesoli
.. 26-02-2019, ore 17:43 scritto da White
Re: Richiesta servizio 30-01-2019, ore 12:23 scritto da Renato

contenuto

Dicono di noi

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati
La Provincia
Ferentino
26.06.2006
pagina 15

Riunione in Comune nei giorni scorsi

Sociale, a rischio i servizi

Le organizzazioni confermano lo sciopero per oggi

 

Il 23 giugno scorso, presso la Sede del Distretto Sociale ′B′ di Frosinone si è svolto, un ulteriore incontro tra le Oo.Ss. Fp Cgil -Fisascat Cisl, Cpo Uil e Sincobas, Lega delle Cooperative e Consorzio Parsifal, sui Servizi di Assistenza Sociale ricadenti nel Comune di Ferentino. Assente ingiustificato, il Comune di Ferentino, nelle persone del Sindaco PierGianni Fiorletta e dell′Assessore Luigi Vittori.

Le organizzazioni sindacali illustravano al Presidente del Distretto, Michele Marini, le difficoltà che i lavoratori e la Cooperativa Emmaus, hanno nei confronti del Comune, in seguito alle decisioni prese dallo stesso di sospendere i servizi. Qualche giorno fa, sempre sui giornali si apprendeva infatti la notizia che i servizi assistenziali verranno bloccati dopo il 30 giugno p.v., giorno ultimo per scadenza di contratto con la cooperativa che gestisce l′appalto, a causa dei conti in rosso nelle casse dell′Amministrazione comunale, senza tener conto sia dell′esigenza degli utenti che usufruiscono del servizio, sia degli stessi operatori che giornalmente prestano la loro opera di assistenza.

Nella seduta è stato analizzato il nuovo bando di gara pubblicato dal Comune di Ferentino, per la gestione dei servizi, e in esso sono stati individuate una serie di lacune legislative. Di comune accordo, le organizzazioni sindacali hanno rivendicato, al Presidente del Distretto che il Comune di Ferentino nel nuovo bando dovrà:

garantire il passaggio diretto degli operatori attualmente dipendenti della Cooperativa sociale "Emmaus" alla nuova Cooperativa cui sarà assegnato l′appalto, secondo quanto è previsto dal Ccni sulle Cooperative sociale all′Art.37; garantire dodici mesi lavorativi all′anno per tutti i servizi, e non solo dieci mesi come è previsto dal nuovo Capitolato di gara; garantire la continuità dei Servizi fondamentali, fino all′entrata in attività da parte della nuova Cooperativa sociale a cui verrà assegnato l′Appalto.

Le organizzazioni sindacali gli operatori della Cooperativa e gli utenti dei servizi in oggetto hanno stabilito di manifestare in segno di protesta, oggi a partire dalle 10.30 davanti l′Amministrazione Comunale di Ferentino per garantire e far rispettare i diritti proprio di uno Stato Sociale.

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...