Accesso rapido

Sabato, 02 Marzo 2024

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Consorzio Parsifal presenta FIBER

Ultimi 10 commenti

Info 27-12-2022, ore 17:40 scritto da Roberto
Diploma di maturità 29-01-2021, ore 21:48 scritto da Annamaria Napoletano
Tutto vero 05-04-2020, ore 14:17 scritto da Leopoldo
Grazie❤️ 20-03-2020, ore 15:31 scritto da Anna Di Maio
operatrice infanzia 05-10-2019, ore 11:41 scritto da simona
Terza Media 13-09-2019, ore 20:59 scritto da Ba Mahamadou
Informazioni 02-09-2019, ore 23:08 scritto da Giada
O. S. S. 26-05-2019, ore 09:16 scritto da Maira Natalizia
Donna 23-04-2019, ore 00:00 scritto da Valentina Pesoli
.. 26-02-2019, ore 17:43 scritto da White

contenuto

Archivio Dicono di noi » Novembre 2007

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati
La Provincia
Latina
22.11.2007
pagina 23

Menù sempre uguali e qualità scarsa dei cibi, la denuncia di Tripodi

«Mense inadeguate, si intervenga»

 

Menù sempre uguali e qualità scarsa dei cibi. Sono alcune delle lamentele giunte dalle mamme sulle mense scolastiche degli studenti che frequentano le scuole di Pantanaccio, Via Po e Latina Scalo. A raccogliere le segnalazioni il consigliere comunale Angelo Tripodi che scrive al Sindaco e all′assessore all′istruzione Bruno Creo: «Sulle mense scolastiche giungono segnalazioni da parte dei cittadini in merito all′espletamento del servizio mensa nelle scuole, dove si lamenta la qualità nonché la varietà dei menù proposti. Un ulteriore segnale di disagio arriva da genitori di bambini affetti da gravi patologie, come la celiachia, o sensibili se non allergici a determinati alimenti. È ormai risaputa l′incidenza del cibo consumato sullo stato di salute dell′individuo. Si sta parlando addirittura di bambini che per loro natura risultano già essere soggetti a cui dedicare particolare attenzione. Vi esorto a riesaminare il livello qualitativo dell′offerta alimentare proposta dalla ditta appaltatrice e, ove non fossero adottate opportune variazioni da parte della stessa. Auspico che la società gestrice del servizio possa offrire una maggior varietà di menù nonché la previsione di alimenti alternativi per casi particolari. Nel ricordarvi la nostra corresponsabilità nell′eventualità si verificassero intossicazioni di carattere alimentare, nonché la natura del nostro mandato volto ad amministrare la nostra città per il benessere dei cittadini sono certo che darete ampio seguito a queste mie indicazioni".

Tag associati

Commenti

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • I cura cariI cura cari

    Un romanzo poetico: allo stesso tempo un romanzo-pugno e un romanzo-carezza. Ma - aggiungiamo - anche un...