Accesso rapido

Mercoledì, 07 Dicembre 2016

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Diploma oss 24-11-2016, ore 17:57 scritto da Katia
Dirigente di Comunità 20-11-2016, ore 16:01 scritto da Chiara
emo è amore..è vita..e amore per essa 03-11-2016, ore 23:49 scritto da l'importante è ciò che hai dentro
essere emo,ha un importante significato 02-11-2016, ore 00:32 scritto da me
Resuscitato il comma 5, ed è più cattivo. 13-09-2016, ore 08:41 scritto da Ruggero
Noi 15-08-2016, ore 17:46 scritto da Aurora
informazioni volontariato 09-08-2016, ore 21:07 scritto da Eleonora
non capisco 03-08-2016, ore 12:15 scritto da antonio
8 anni 14-06-2016, ore 08:52 scritto da F.
Attestato di frequenza 13-06-2016, ore 15:06 scritto da Rossini Patrizia

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Cassazione - Le onlus possono offrire servizi a pagamento

15.10.2008 | immagine decorativa 1 | Invia ad un amico | Stampa

L’ente che eroga prestazioni a pagamento non perde la qualifica di onlus. E’ la Corte di Cassazione a dirlo con la sentenza n.4663 del 20 maggio, depositata il 9 ottobre scorso. Un pronunciamento importante, il primo in materia.

La sentenza è stata effettuata a seguito del ricorso di una fondazione che svolge attività sociosanitarie, fornendo alcuni servizi a pagamento. La Direzione regionale delle entrate ha tolto la qualifica di onlus alla fondazione proprio a causa di quei servizi a pagamento.
Secondo la Suprema Corte l’aspetto importante per conservare la qualifica non è "non fare utili" ma la modalità di distribuzione degli utili stessi.
Si legge nella sentenza che “non appare incompatibile con il fine solidaristico di una onlus lo svolgimento di attività dietro pagamento”, a patto che il resto dell′attività non abbia fini di lucro.

“La realizzazione di utili non esclude il fine solidaristico dell’attività”

L. R.

Fonte: Vita.it


Tag associati

Commenti

Cassazione - Le onlus possono offrire servizi a pagamento
scritto da NATALE - 17.10.2008
Sentenza giusta, ineccepibile sotto il profilo del principio.
Grazie

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...