Accesso rapido

Lunedì, 12 Novembre 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo
Oss 04-03-2018, ore 14:20 scritto da Vesna
Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Frosinone - Letteratura da evasione per i detenuti scrittori

14.09.2011 | immagine decorativa 1 | Invia ad un amico | Stampa


Termina in questi giorni il “Laboratorio di scrittura creativa” per i detenuti della Casa Circondariale di Frosinone, organizzato dal Consorzio Parsifal in collaborazione con l′area educativa del carcere e condotto da Francesco Formaggi. Spinti dall′idea che la creazione artistica e letteraria debba essere libera, senza vincoli tematici, i detenuti sono stati impegnati per i mesi estivi nella scrittura di racconti che spaziano dal poliziesco all′avventura alla fantascienza all′autobiografia alla testimonianza documentaria.

Come proseguimento simbolico del laboratorio, poiché la letteratura è contagiosa, il Consorzio Parsifal sta raccogliendo libri da regalare ai detenuti nella speranza che la voglia di leggere si propaghi come un virus. Ogni libro donato verrà registrato sul sito bookcrossing.com ed etichettato, in modo che i detenuti, quando saranno liberi, se lo vorranno, potranno “liberare” nel mondo i libri ricevuti in regalo e scrivere la propria esperienza di lettura sul sito, permettendo ad altri di leggere non soltanto le pagine che li hanno accompagnati in carcere, ma anche le proprie storie di vita e di lettura.

Se ognuno di noi decide di “liberare” un libro, magari un libro a cui siamo particolarmente affezionati oppure uno di quei libri che restano per anni sulla mensola e non troviamo mai il tempo o il coraggio di leggere, potremo fare un bel regalo ai detenuti della sezione precauzionale della Casa Circondariale di Frosinone. Raccoglieremo i libri che vorrete donare presso gli uffici del Consorzio Parsifal in viale Mazzini 25, in orario lavorativo. L′unica raccomandazione è che abbiano la copertina morbida (la copertina delle edizioni economiche). Se lasciate il vostro nome e il vostro indirizzo mail, potremo darvi le coordinate per seguire il viaggio che i vostri libri stanno intraprendendo. Per informazioni e chiarimenti scrivete a oltreilmuro.consorzioparsifal@gmail.com

Tag associati

Commenti

picconi
scritto da franco - 25.09.2011
ma che libri e libri, picconi vanghe e badili e via a lavorare sulle strade

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...