Accesso rapido

Mercoledì, 12 Dicembre 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Servizio civile 06-09-2018, ore 10:18 scritto da Federica
Ansia 25-07-2018, ore 20:49 scritto da Sofia
Emo is love 14-07-2018, ore 20:48 scritto da Emotional
K t fai? 19-06-2018, ore 11:43 scritto da post-emoboy
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 17:52 scritto da Luca
13 GIUGNO 13-06-2018, ore 16:00 scritto da CLAUDIA
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Troppo comodo 28-05-2018, ore 20:17 scritto da Angelo
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo

contenuto

Bandi

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Roma – Corso di formazione per tutori di minori


Il Dipartimento di promozione dei servizi sociali e della salute di Roma Capitale ha indetto un avviso pubblico, con scadenza il 15 maggio alle ore 12, per selezionare 120 persone per il percorso formativo propedeutico all’iscrizione all’elenco regionale dei tutori della Regione Lazio. L’avviso rientra nel protocollo d’intesa siglato tra il garante, il vicesindaco di Roma, il presidente del tribunale per i minorenni di Roma e presidente della I sezione bis del tribunale ordinario di Roma, per la realizzazione di corsi per la formazione di cittadini disponibili ad assumere volontariamente l′incarico di tutore di minori.

Per poter partecipare al corso non bisogna avere più di 65 anni e meno di 25, essere cittadini italiani o di uno stato dell’Unione Europea, non avere carichi pendenti e vivere o risiedere stabilmente nel territorio di Roma Capitale o nelle zone limitrofe. Per poter rientrare nel registro dei tutori del Lazio si deve frequentare con esito positivo il corso, non fare più del 20% di assenze, e bisogna superare un colloquio che valuta le competenze acquisite.

Il tutore, che non ha diritto a nessun compenso economico, svolge le funzioni dei genitori ed è chiamato a rappresentare il minore di fronte alle istituzioni, ad assicurarsi che tutti i soggetti coinvolti nella promozione del suo benessere svolgano a pieno il loro compito e a verificare che il minore sia adeguatamente seguito ed ascoltato.

Il corso, completamente gratuito, avrà la durata di 64 ore, più due seminari monotematici, e si svolgerà a Roma. Inoltre gli iscritti verranno suddivisi in gruppi da trenta per consentire una formazione meno dispersiva a tutti i partecipanti. Il percorso formativo vedrà una serie di moduli didattici che mirano a trasmettere le funzioni, i limiti e le responsabilità del tutore. La domanda, compilata secondo il facsimile allegato al bando, può essere consegnata a mano o tramite servizio postale all’Ufficio protocollo di Roma Capitale – dipartimento promozione servizi sociali e della salute in viale Manzoni n.16 a Roma entro le ore 12 del 15 maggio 2013. 

M.R.

Informazioni
Garante dell′infanzia
Bando .pdf [292 kb]

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...