Accesso rapido

Mercoledì, 12 Dicembre 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Servizio civile 06-09-2018, ore 10:18 scritto da Federica
Ansia 25-07-2018, ore 20:49 scritto da Sofia
Emo is love 14-07-2018, ore 20:48 scritto da Emotional
K t fai? 19-06-2018, ore 11:43 scritto da post-emoboy
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 17:52 scritto da Luca
13 GIUGNO 13-06-2018, ore 16:00 scritto da CLAUDIA
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Troppo comodo 28-05-2018, ore 20:17 scritto da Angelo
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo

contenuto

Eventi

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Gaeta - Campo antimafia: Festa di chiusura


Un viaggio lungo un mese e mezzo di duro lavoro, passione, allegria, condivisione. Dall′Emilia Romagna, dal Piemonte, dal Veneto, dall′Abruzzo, dalla Lombardia, dalla Calabria, dalla Sicilia, dalle Marche, dalla Campania e dal Lazio, oltre cento ragazzi e ragazze ne hanno intrapreso una manciata di miglia con le maniche rimboccate ed il sorriso che guarda speranzoso verso l′orizzonte. Hanno trascorso un′estate su terreni confiscati alla camorra a Gaeta e Formia, ad esercitare attivamente il diritto-dovere di cittadini, che in prima persona si fanno resistenza contro le mafie e, mano nella mano, costituiscono una barriera che difenda il Paese da quelle infiltrazioni velenose. Il Primo Campo Antimafia del Lazio sta per concludersi, ma, si auspica, il viaggio iniziato non finirà qui. Proprio come il 21 luglio scorso, quando è stato inaugurato, lunedì 25 agosto alle 18.30 avrà luogo la Festa di chiusura, alla presenza delle organizzazioni partner del progetto (Legacoop, Consorzio Parsifal, Spi-Cgil, Unipol-Sai Assicurazioni) e dei rappresentanti delle istituzioni che lo hanno patrocinato (Comune di Gaeta, Comune di Formia, Regione Lazio). Accanto alla Cooperativa Sociale Programma 101 Onlus, prima fautrice dell′iniziativa antimafia, saranno i ragazzi del Campo gli autentici narratori di quest′esperienza, i portatori sani di Legalità, legati in una fitta rete, che potranno continuare a tessere e diramare una volta tornati alla loro vita.

Per la prima volta nella provincia di Latina, è stata posta sul tema dei beni confiscati un′attenzione diversa, percependoli come una risorsa economica e non più come un peso per le istituzioni, come è stato per moltissimo tempo e come dimostra lo stato di abbandono in cui versano. Il Campo Antimafia si è posto come occasione per diffondere una cultura dell′agire quotidiano, che divenga strumento di antimafia efficace e alternativo all′eroismo che ha caratterizzato la lotta alla criminalità organizzata negli ultimi venti anni.

Alla festa prenderà parte anche un′ospite speciale, un′altra combattente la cui esistenza è legata a doppio filo alla lotta contro le mafie: Federica Angeli, giornalista de "La Repubblica" che vive sotto scorta permanente dal 17 luglio 2013, a causa delle minacce subite due mesi prima ad Ostia mentre svolgeva un′inchiesta sul racket degli stabilimenti balneari. «Le sue parole "Dovevo farlo, lo rifarei" - affermano i ragazzi della Cooperativa Programma 101 in un comunicato - esprimono un senso del dovere che ci accomuna e la testimonianza di un impegno che si manifesta in ogni professione e nella vita di tutti i giorni.»

Appuntamento a lunedì 25 agosto alle 18.30 presso la succursale Scolastica sita in Via Vittorio Veneto a Gaeta per ascoltare e fare proprio il racconto della prima tappa di un viaggio che non può e non deve terminare.

Locandina_Festa_Chiusura [.pdf]

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...