Accesso rapido

Mercoledì, 12 Dicembre 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Servizio civile 06-09-2018, ore 10:18 scritto da Federica
Ansia 25-07-2018, ore 20:49 scritto da Sofia
Emo is love 14-07-2018, ore 20:48 scritto da Emotional
K t fai? 19-06-2018, ore 11:43 scritto da post-emoboy
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 17:52 scritto da Luca
13 GIUGNO 13-06-2018, ore 16:00 scritto da CLAUDIA
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Troppo comodo 28-05-2018, ore 20:17 scritto da Angelo
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo

contenuto

Eventi

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Arpino - Manieterra propone uno stand al Certamen


La cultura classica che fa da sponda al lavoro artigianale di chi profonde con le mani la ricchezza della propria diversità. Il Certamen Ciceronianum di Arpino, competizione internazionale tra i cultori del latino, infatti, ha ospitato domenica 11 maggio lo stand di Manieterra, il progetto promosso dal Consorzio Parsifal, in collaborazione con la Legacoop di Frosinone ed un gruppo di cooperative sociali del territorio allo scopo di mettere a frutto la creatività e la passione dei diversamente abili nel lavoro manuale.

Durante la manifestazione culturale, giunta alla XXXIV Edizione, è stata l′associazione Afas/Il Colore del Grano di Monte San Giovanni Campano (Fr) ad occuparsi di preparare gli abbinamenti, a prezzi contenuti, dei prodotti generati dalla terra, come olio, pasta di gragnano, piantine odorose, insieme agli oggetti in terracotta o ceramica (piatti, portatovaglioli, vasi e cassette decorate) partoriti dalla capacità artistica di persone disabili. Utenti beneficiari dei centri diurni, in gestione alle cooperative Astrolabio, Altri Colori, Herasmus di Formia e La Valle di Gaeta, che hanno messo a disposizione la loro manodopera nei campi o con gli utensili dell′artista, nella prospettiva di una scommessa, leit motif di tutta l′iniziativa: lavorare quotidianamente in prima persona e vedere ricompensato il proprio impegno per l′emancipazione attraverso l′immissione sul mercato di manufatti carichi di alto valore sociale, oltre che qualitativamente importanti.

Mancato alle giornate del Fai arpinate del marzo 2014 a causa del maltempo, Manieterra è stato avviato in occasione dello scorso Natale con il pacco dono. Le preziose opere d′arte scaturiscono, oltre che dalle cooperative già citate, dal genio dei centri diurni Agorà di Cisterna di Latina, Emanuele Fanella di Alatri, Centro Insieme di Ceccano, mentre i prodotti agricoli constano della fatica delle cooperative locali Il Colore del Grano di Monte San Giovanni Campano e Madreterra di Casalvieri, con il contributo di otto amministrazioni comunali - Alatri (Fr), Arpino (Fr), Ceccano (Fr), Cisterna di Latina (Lt), Gaeta (Lt), Monte San Giovanni Campano (Fr), Ripi (Fr), Strangolagalli (Fr) - e del Consorzio Intercomunale per i Servizi Sociali di Sora (Fr) AIPES.

Manieterra tornerà il prossimo 7 giugno ad Alatri per poter apprezzare ancora una volta la bravura dei nostri "diversamente artisti" e dare un piccolo contributo alla realizzazione di un sogno. Vi terremo aggiornati.

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...